Samsung Galaxy Alpha: recensione fotocamera

recensione-samsung-galaxy-alpha-11.jpg

Samsung Galaxy Alpha è uno smartphone di “rottura” nella tradizione Samsung. Se fino a questo momento tutti gli smartphone della casa coreana erano principalmente caratterizzati da una costruzione plasticosa, con il nuovo Galaxy Alpha Samsung vuole migliorare il design e i materiali utilizzati tentando di portarsi più vicina alla concorrenza (vedi Apple e Xioami).

Samsung Galaxy Alpha purtroppo non è un Top di Gamma: è stata questa sicuramente una scelta di marketing per non penalizzare le (già basse) vendite di Samsung S5. Nel Samsung Galaxy Alpha troviamo quindi un monitor di dimensioni più piccole, per la precisione 4,7″ di diagonale che si porta in diretta concorrenza con l’iPhone 6. Display che si avvale come al solito della tecnologia Super Amoled di Samsung stando però su un gradino più basso rispetto al fratello maggiore S5 sia per la qualità cromatica e luminosità massima, sia per la risoluzione, in questo caso ferma a 1280 x 720 px.

Completa il quadro tecnico di Samsung Galaxy Alpha il processore Samsung Exynos 5 Octa 5430 e 2 giga di ram.

Il dispositivo in prova ci è stato offerto da androidworld.it

Caratteristiche Tecniche Fotocamera Samsung Galaxy Alpha

Sensore Samsung ISOCELL
Risoluzione delle foto 12 Mega Pixel
Grandezza Sensore / Grandezza Pixel ?
Lunghezza Focale (Equivalente al formato 35mm)  ?
Apertura Focale Massima  f/2.2
Stabilizzatore Ottico  No

Dal quadro tecnico della fotocamera del Galaxy Alpha, possiamo evidenziare come Samsung ha deciso di avvalersi ancora per questo dispositivo del proprio sensore fotografico prodotto in casa con tecnologia ISOCELL (leggi qui approfondimento su questa tecnologia). Purtroppo non è stata dichiarata ufficialmente la grandezza del sensore senza la quale ci è anche impossibile calcolare la focale equivalente nel formato 35mm.

Samsung Galaxy Alpha: giudizio sulla qualità delle immagini

Scattando con la fotocamera del Samsung Galaxy Alpha si ottengono delle immagini buone, senza infamia e senza lode. E’ questo uno degli aspetti che lasciano un po l’amaro in bocca: la fotocamera non eccelle nelle situazioni con molta luce trovandosi sempre un po indietro nel confronto con Samsung s5, sopratutto nello scatto con la modalità HDR. Abbiamo notato infatti che mentre con Samsung S5 la modalità HDR faccia davvero una bella differenza nella esposizione delle scene ad alto contrasto, con il Samsung Galaxy Alpha le differenze con HDR ON e OFF si notano poco.

La qualità delle fotografie scattate con poca luce è sufficente, forse leggermente migliore di Samsung S5 ma siamo lontani dalla qualità delle foto ottenibili con altri dispostivi in presenza di poca luce (vedi Nexus 5 ed Lg G3).

Ad una attenta analisi guardando le immagini scattate, si può notare la sempre eccessiva tendenza di Samsung a calcare la mano con la riduzione del rumore automatica. Il risultato è di avere sempre, anche ad ISO bassi, delle immagini dove si perdono i dettagli più fini.

Come su Samsung Galaxy S5, anche su Galaxy Alpha manca uno stabilizzatore d’immagine ottico, dispositivo che aiuta non poco la qualità complessiva delle immagini quando c’è poca luce.

Dal lato software della fotocamera, ci troviamo con una copia esatta di tutte le impostazioni e comandi presenti sul Samsung S5. Inoltre anche il layout e la grafica della App fotocamera sono esattamente gli stessi.

Cosa ci è piaciuto di Samsung Galaxy Alpha

Sicuramente siamo rimasti colpiti positivamente dalla qualità costruttiva e della bellezza del dispositivo. Sì, avete letto bene, bellezza. Grazie ad una scelta di forme più squadrate e materiali metallici ci troviamo di fronte al Samsung più bello mai realizzato.
Inoltre, nonostante una costruzione metallica, rimane la possibilità di aprire la cover posteriore per cambiare la batteria ed usare così una seconda nei casi di emergenza.

Cosa non ci è piaciuto

Il fatto di non poter espandere la memoria con una microSd. Inoltre, essendo ormai abituati da anni a schermi Retina Full HD, è difficile tornare indietro a display con risoluzione più bassa: si nota subito ad occhio  la minor definizione nelle immagini visualizzate sullo schermo.

Considerazioni finali

Samsung Galaxy Alpha è un buon dispositivo che segna sicuramente una nuova direzione per Samsung: smartphone più ricercati sotto l’aspetto estetico e nella scelta dei materiali. Siamo rimasti complessivamente soddisfatti dalla reattività del sistema nonostante un hardware un po’ sottodimensionato rispetto al Galaxy S5, probabilmente dovuto al fatto di dover muovere molti meno pixel sullo schermo rispetto al fratello maggiore.

Galleria foto scattate con Samsung Galaxy Alpha

Fotografie by Alessandro Michelazzi, Barcolana 2014, Trieste.

Download delle immagini originali a piena risoluzione Samsung Galaxy Alpha. 
Potete scaricare alcune delle immagini qui sotto proposte alla risoluzione piena originale seguendo il seguente link. Nota: bisogna essere registrati e fare il log-in (pannello a lato) per poter visualizzare la pagina di download delle immagini.

Share it:

PinIt

Rispondi

Top