Rivoluzioni e novità nel mondo mirrorless

ILCE-7_wSEL35F28Z_right.jpg

Chi scrive supporta da anni la tesi che il futuro della fotografia sia mirrorless. Su Pixel Square proponiamo soprattuto recensioni di queste macchine fotografiche proponendo anche una rubrica intitolata “In viaggio con la mirrorless“.
Questa nuova classe di apparecchi fotografici apporta notevoli vantaggi rispetto alla reflex, sopratutto per quanto concerne la portabilità e il peso. Avere la macchina fotografica sempre con se è il sogno di ogni fotografo che si rispetti. Tante volte nel passato si doveva a malincuore lasciare la reflex a casa a causa di ingombri e pesi non indifferenti.
Dalla prima mirrorless, la Olympus Pen E-P1 che ho usato con grande soddisfazione appena è uscita, i passi in avanti sono stati tanti. Sono inoltre entrati sul mercato tantissimi concorrenti i quali hanno proposto modelli più o meno interessanti.
In questi giorni il mercato della fotografia ha assistito ad una serie di annunci e novità molto interessanti, quasi come si fosse in procinto di una nuova edizione del Photokina! Molti di questi annunci danno un vero e proprio scossone al mercato fotografico! Vediamoli nello specifico.

Sony A7 e A7r: le prime mirrorless a lenti intercambiabili full frame

Sony A7 e A7r
Partiamo propio dalla novità Sony. Questa è forse una delle uscite più attese dai fotografi professionisti: avere una macchina che non fa rimpiangere assolutamente la propria reflex professionale! Nello specifico la Sony A7 propone un sensore Full Frame da 24 megapixel con filtro antialias mentre la A7r propone adirittura un sensore da 36 megapixel senza filtro antialias al pari di quello montato sulla Nikon D800E! I tecnici Sony dichiarano comunque che il sensore non è lo stesso impiegato sui modelli Nikon ma sono delle varianti studiate appositamente per le loro macchine.
Le specifiche della macchine sono di tutto rispetto perchè propongono nel caso della A7 un doppio sistema di autofocus, sia a contrasto che a fase; tutte e due le macchine inoltre hanno un eccellente mirino elettronico (il quale permette di vedere e comporre bene una scena anche in presenza di poca luce), hanno un corpo macchina in lega di magnesio resistente ai schizzi d’acqua (superiore in questo al corpo macchina della Nikon D800/D800E), trasmissione dei dati tramite Wi-Fi e tecnologia NFC.
Sony A7 e A7r Anteprima
La baionetta della macchina rimane l’attacco E-mount presente sulle mirrorless Sony Nex precedenti, però per sfruttare a pieno il sensore Full Frame bisognerà utilizzare delle ottiche studiate appositamente per il nuovo sistema. E’ da notare come i possessori di lenti Leica troveranno una validissima alternativa alla Leica M, potendo montare le loro ottiche tramite gli adattatori già esistenti.
Interessanti anche i prezzi dichiarati (per ora solo per il mercato Americano), attorno ai 2300$ per la A7r da 36 Megapixel solo corpo e 1700$ per la A7 da 24 Megapixel.
Insomma, siamo impazienti di provare questa macchina perchè può essere davvero la svolta che permetterà di abbandonare l’uso delle Reflex anche nel mondo della fotografia professionale (esclusa la fotografia sportiva forse). Canon e Nikon state ancora dormendo?

Ecco alcune primissime foto dal web del fotografo Brian Smith, il quale ha provato la nuova Sony A7R. Si dichiara entusiasta per la ricchezza di dettaglio e sopratutto per il colore prodotto dai file!

Haiti photographed with Sony A7r Sony A7r in Haiti
Link alla prova fotografica della Sony A7r da parte del fotografo Brian Smith

Panasonic GM1: la più piccola mirrorless a lenti intercambiabili sul mercato

Panasonic GM1 Anteprima
Ecco una altra bellissima novità nel mondo delle mirrorless. La nuova Panasonic GM1 porta a compimento una delle prerogative di questa categoria di macchine: la loro portabilità. Con la GM1 la Panasonic è riuscita a miniaturizzare tutto quello che era possibile tenendo ovviamente invariata la dimensione del sensore di formato Miroquattroterzi. Ci troviamo così di fronte alla mirrorless più piccola e sottile presente sul mercato che da la possiblità di essere veramente portata con se in tutte le occasioni. E’ da notare che il sensore è lo stesso che si trova sulla sorella maggiore, la Panasonic GX-7 il quale è stato lodato per le ottime performance anche ad alti Iso (in comparazione ai sensori precedenti del formato Micro Quattro Terzi).

Panasonic GM1 Anteprima
Ricordiamo che sulle macchine Panasonic è possibile montare qualsiasi ottica del consorzio Micro Quattro Terzi, quindi anche le ottiche prodotte per il sistema Olympus e le ottiche prodotte da Sigma per MTF.
Nella immagine qui sotto, proposta dal sito dpreview.com, si può notare l’eccellente lavoro di miniaturizzazione svolto sull’otturatore della macchina fotografica: a sinistra l’otturatore della Panasonic GX7, a destra quello della nuova Panasonic GM1!
Otturatore Panasonic GM1

Fujifilm X-E2: l’evoluzione di una delle migliori mirrorless sul mercato

Fuji EX-2 AnteprimaAnche Fuji rinnova una delle migliori mirrorless presenti sul mercato. Con la X-E2 Fuji introduce lo stesso sensore autofocus a fase presente sulla Fuji X100s, andando così a migliorare le prestazioni del modulo della messa a fuoco, uno dei talloni d’Achille del sistema X di Fuji. Ricordiamo che siamo rimasti particolarmente entusiasti dalla resa del colore della macchina Fuji X100s (la quale adotta lo stesso sensore della nuova X-E2) e sopratutto dalla resa ad alte sensibilità: a 6400 Iso abbiamo ottenuto delle foto praticamente pulite e senza rumore digitale.
[Leggi la nostra prova della Fuji X100s in notturna]

Firenze di Notte con Fuji X100s

Samsung Galaxy Nx: la prima mirrorless a lenti intercambiabili con sistema operativo Android

Samsung Galaxy Nx Anteprima
Samsung percorre la via della novità tecnologica portando per la prima volta il sistema operativo Android su una fotocamera a lenti intercambiabili. I vantaggi sono presto detti in quanto ci troviamo con una macchina che può condividere direttamente le foto prodotte sui social network oppure poterle caricare all’istante sul Cloud. Siamo in attesa di provare le macchina per poter dare le nostre opinioni a riguardo del suo funzionamento.

2 Replies to “Rivoluzioni e novità nel mondo mirrorless”

  1. SilkyBlackAndWhite ha detto:

    Per anni non ho capito le mosse di Sony. Troppa roba, mirrorless, reflex, full frame, aps-c. Ora mi sa che hanno trovato la quadratura del cerchio con queste A7, A7R ed A7s. Peccato solo che non riesca a trovare qualcuno che me le faccia provare.

    1. Staff Pixel Square ha detto:

      Inoltre con il nuovo aggiornamento della Sony A7 II, ora con stabilizzatore su sensore le cose son destinate a migliorare ancora di più! 😀

Rispondi

scroll to top
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi