Girare video con reflex / mirrorless: la rivoluzione nella produzione e l’estetica del video

video-refelx-firenze-3.jpg

È inutile negarlo, le immagini video girate con le reflex digitali / dslr o mirrorless sono uniche, riconoscibili e di grande effetto! Le funzionalità video e le caratteristiche di questi dispositivi sono state così sorprendenti da generare una vera rivoluzione nel mondo delle produzioni video e cinematografiche.

Proviamo a descrivere queste caratteristiche uniche che alimentano quella che non è più una moda, ma un metodo di produzione standardizzato che continua ad evolversi e coinvolgere sempre più ambiti legati all’immagine digitale dal video-matrimonio al film blockbuster:

  • Un “oggetto” grande quanto una handycam amatoriale in grado di registrare video con caratteristiche simili alle immagini di un film professionale. Ecco di cosa ha prodotto la vendita di reflex in grado di registrare filmati.
  • La dimensione del sensore di una dslr / mirrorless permette di ridurre la profondità di campo così come avviene nelle immagini dei film. Il sensore di una reflex / mirrorelss ha una gamma dinamica nettamente superiore a quella di una videocamera di pari costo: addio a neri inchiostrati e bianchi sparati!
  • Controllo della profondità di campo e maggiore dinamica, ovvero caratteristiche accessibili a macchine da presa costose.
  • Ottiche intercambiabili, lo standard della produzione di un film.

Volendo riassumere basta dire che il metodo e l’estetica del cinema ha invaso la produzione dei video indipendente, grazie al video girato con reflex, infatti i video dei matrimoni, alcuni programmi televisivi,i reportage documentari hanno fatto proprio un look cinematografico.

Soffermandoci su alcune caratteristiche dei video girati con reflex, vengono fuori altri elementi interessanti che rendono comprensibile perchè anche produzioni ad alto budget spesso utilizzano dslr per riprese video cinematografiche:

  • Le dslr hanno spesso un sensore più grande di quello cinematografico. Questo comporta minore profondità di campo rispetto a quella delle immagini di un film.
  • Le reflex digitali sono piccole, leggere e maneggevoli rispetto ad una macchina da presa cinematografica.
  • I video registrati con reflex sono compressi e questo rende le immagini molto morbide e impastate.

Queste sono caratteristiche uniche delle reflex digitali.
Alcuni film imitano questa estetica utilizzando attrezzatura cinematografica, altri sono girati con le reflex digitali.
Un’estetica pittorica, viscerale, “sexy” spesso accompagnata dall’uso della vignettatura!

Rush è un film girato con macchine da presa cinematografiche ma con una estetica vicina al mondo dei video girati con reflex. Ecco le parole del direttore della fotografia del film Anthony Dod Mantle:
…ho pensato ad una tavolozza di colori ispiratrice, viscerale, sexy e non la tristezza desaturata e granosa come una palla da golf degli anni ’70.

Immagini ricche di aberrazioni, flares e vignettature girate con un filtro soft che ammorbidisce i contorni e sfoca le alte-luci.

Per fare video con dslr è necessario, però, conoscere metodi di lavoro più complessi e vicini al mondo delle produzioni cinematografiche (gestione ottiche e angolo di ripresa, fuoco manuale, follow focus, etc.) Le capacità tecniche necessarie per utilizzare al meglio queste macchine, sono in un certo senso molto simili a quelle richieste al cinema.

Sei interessato alla ripresa e montaggio video con reflex e mirrorless digitali? Contattaci e pre-iscriviti per partecipare al nostro prossimo corso e workshop di ripresa e montaggio video: info@pixelsquare.it

Rispondi

scroll to top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi